Un generale premia Gina, del SAF, il servizio ausiliario femminile istituito nel 1944